Coronavirus, lockdown per over 50 In Italia? Nel Regno Unito è un’idea

Il Covid-19 torna ad allarmare il Regno Unito. Anche se di recente il governo ha introdotto nuove misure restrittive nel nord del Paese, i casi di coronavirus sono in aumento. Ad oggi i positivi sono in tutto 306.319, mentre i morti sono 46.286. Solo ieri, domenica 2 agosto, si sono registrati ben 771 nuovi contagi.

Il primo ministro inglese Boris Johnson, finito in terapia intensiva lo scorso marzo, sta pensando ad una seconda strategia per non farsi cogliere nuovamente impreparato dalla pandemia.

Secondo il Sunday Times, nel caso di una seconda ondata di coronavirus, il governo sarebbe disposto ad un nuovo lockdown che, stavolta, riguarderebbe solo una fetta della popolazione. L’indice di vulnerabilità sarebbe assegnato ai sudditi fra i 50 e i 70 anni. Inoltre, precauzioni particolari dovrebbero interessare Londra, dal divieto di uscire dal raccordo anulare della città a quello di non andare presso le abitazioni altrui.