Coronavirus, in Sicilia per l’emergenza alimentare in arrivo 70 milioni per le famiglie disagiate

Coronavirus, in Sicilia per l’emergenza alimentare in arrivo 70 milioni per le famiglie disagiate stanziate dal governo Musumeci

Coronavirus. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci:

Stiamo facendo tutto in tempi più che rapidi anche perché abbiamo ben chiaro che qui è in gioco il sostentamento di migliaia di famiglie alle quali va garantita subito la possibilità di acquistare beni di prima necessità: alimenti, medicine, ma anche prodotti per l’igiene personale e domestica, oppure una bombola del gas per cucinare. Presto sarà messa a disposizione dei Comuni anche l’altra tranche delle risorse, che ammonta a settanta milioni, fino al completamento dei cento milioni stanziati. Tutti coloro che a causa della pandemia hanno visto d’un sol colpo azzerarsi qualsiasi forma di guadagno, dovranno avere la possibilità di resistere dignitosamente, finché l’emergenza non sarà rientrata: la Regione resta al loro fianco. A queste si aggiungeranno le iniziative che dovranno arrivare da parte dello Stato”.

Foto articolo: immagine di repertorio
LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News