Conte lapidario sulle restrizioni Dpcm: “Non è detto che a Natale festeggiamo”

expert banner 7 marzo

Questa mattina il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è intervenuto in videocollegamento al mastershow “Ristoranti, una questione politica”, nell’ambito del food festival del Corriere della Sera “Cibo a regola d’Arte”.

Ovviamente il passaggio sulle misure restrittive è stato immediato e proprio su queste il premier ha voluto ribadire la necessità e l’inevitabilità di provvedere in tal modo. Purtroppo, la seconda ondata c’è e bisogna intervenire in maniera efficace per contrastare il contagio e la diffusione del Covid-19.

Conte ha poi dichiarato, senza rischiare di essere frainteso, che queste restrizioni imposte con l’ultimo Dpcm, reso noto lo scorso mercoledì sera, non è detto che vengano allentate fra due settimane: “Non ho mai detto che a Natale festeggeremo e brinderemo tutti insieme”.

Dichiarazioni che faranno rumore, espresse proprio nel primo giorno di lockdown, nelle zone rosse, e soft lockdown, nelle zone arancioni come in Sicilia.

Ottica Franco
Vendors Negozio
Vendors Negozio
negozio intimo in