Concorso Pubblica Amministrazione 2020: posti, requisiti, scadenza

Concorso Pubblica amministrazione 2020, dopo l’annuncio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando integrale della selezione pubblica mirata a reclutare 2.133 funzionari pubblici, che verranno dislocati in diverse amministrazioni.

Le assunzioni saranno con un contratto a tempo pieno e indeterminato e saranno inquadrati nell’area funzionale III, fascia economica F1.

Come annunciato dalla ministra Dadone, in posti a disposizione sono 2.133, suddivisi in ben 18 amministrazioni diverse. Ecco la ripartizione dettagliata:

  • 24 posti all’Avvocatura generale dello Stato;
  • 93 posti alla Presidenza del Consiglio dei ministri;
  • 350 posti al ministero dell’Interno;
  • 48 posti al ministero della Difesa;
  • 243 al ministero dell’Economia e delle Finanze;
  • 250 al ministero dello Sviluppo economico;
  • 67 posti al ministero dell’Ambiente;
  • 12 posti al ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali;
  • 210 posti al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
  • 92 posti al ministero del Lavoro;
  • 159 posti al ministero dell’Istruzione;
  • 22 posti al ministero dell’Università e della ricerca;
  • 250 posti al ministero per i Beni culturali e per il turismo;
  • 19 posti al ministero della Salute;
  • 264 posti all’Ispettorato del lavoro;
  • 23 posti all’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata;
  • 5 posti all’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale
  • 2 posti all’Agenzia per l’Italia digitale.

Concorso Pubblica Amministrazione 2020: i requisiti

I candidati che intendono presentare la domanda di partecipazione al concorso per funzionari amministrativi dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o in un Paese membro dell’UE;
  • avere almeno diciotto anni;
  • essere in possesso di un titolo di laurea;
  • essere fisicamente idoneo allo svolgimento dell’impiego;
  • godere di diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati da un impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • non aver riportato condanne penali;
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

Ricordiamo inoltre che, i requisiti dovranno essere posseduti dagli interessati sia al momento della scadenza del termine per la presentazione delle domande, sia al momento dell’assunzione.

Concorso Pubblica Amministrazione 2020: la scadenza

Il tempo a disposizione per presentare la domanda non è molto, infatti il bando scade martedì 14 luglio, quindi restano pochi giorni a disposizione.

Concorso Pubblica Amministrazione 2020: la domanda

La procedura di candidatura, descritta nel bando del concorso, potrà essere effettuata compilando il modulo disponibile sulla piattaforma Step One 2019“.

negozio intimo in