Commissariato di Vittoria sequestrato dalla Finanza, lo stabile era della famiglia Luca di Gela titolari della “Lucauto”

La Guardia di Finanza ha sequestrato lo stabile del commissariato di polizia di Vittoria, in provincia di Ragusa. L’edificio faceva parte dei beni della famiglia Luca di Gela.Infatti per il 50% era di Rocco Luca, figlio di Salvatore, arrestato con lo zio, nei giorni scorsi,  per concorso esterno in associazione mafiosa.

L’affitto che il Ministero dell’Interno pagava ogni anno paga era di 105 mila euro. I Luca, che facevano capo al gruppo Lucauto di Gela, in provincia di Caltanissetta, avevano preso la metà dello stabile dopo che lo stesso era stato messo all’asta dal Tribunale di Ragusa nel 2012. L’altra parte era di un commerciante di Vittoria.

Il commissariato dovrebbe essere spostato in quello che era il tribunale di Vittoria.

Cosa ne pensi?