Catania, nel 2016 per rapinare l’ufficio postale sequestrò il direttore sotto casa: condannato a 3 anni di reclusione

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato il 39enne catanese Salvatore FURNERI, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

Il 16 luglio 2016, con l’aiuto di altri due complici armati, prelevò con la forza sotto casa il  direttore dell’ufficio postale Catania 9 di via Garibaldi, per condurlo in auto nei pressi della filiale e, prima dell’apertura, farsi consegnare i soldi custoditi nella cassaforte. Il funzionario, per fortuna, riuscì a fare scattare l’allarme consentendo l’arresto dei correi.

Giudicato colpevole dal Tribunale etneo, dovrà scontare la pena comminatagli equivalente ad anni 3 e mesi 4 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto in regime di detenzione domiciliare.

Cosa ne pensi?