Catania, cercava di lasciare l’Italia con documenti falsi: bloccato un maliano in aeroporto

Nella giornata di ieri, la Polizia di Frontiera Aerea ha arrestato un cittadino maliano, DANSOKO Boi Illah classe 1987, per possesso e fabbricazione di documenti falsi.

I poliziotti, intorno alle ore 14.30, durante un’attività di verifica documentale presso l’aeroporto di Catania, nei confronti dei passeggeri di un volo diretto a Istanbul in Turchia, hanno controllato il DANSOKO che,  alla richiesta di controllo da parte dei poliziotti, con molta disinvoltura, ha esibito un documento di viaggio per stranieri contraffatto.

Gli esperti operatori, hanno capito subito che si trattava di un documento falso ma, nonostante tutto, lo straniero ha continuato a sostenere la genuità del documento, negando l’evidenza dei fatti.

Per tali motivi, al  concludersi degli atti di rito, su disposizione del P.M. di turno, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Piazza Lanza a disposizione della A.G. competente.

Cosa ne pensi?