Catania, arrestato 28enne per la “Truffa dello Specchietto”

I Carabinieri della Stazione di  San Giovanni la Punta hanno arrestato il pregiudicato 28enne belpassese Spallino Leonardo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Catania – Sezione del G.I.P., su richiesta della locale Procura della Repubblica poiché  ritenuto responsabile di estorsione in concorso.

L’uomo è accusato di aver minacciato un automobilista, a San Giovanni la Punta, costringendolo a consegnargli la somma in contanti di € 50,00, dopo aver simulato un impatto con lo specchietto della propria autovettura.

Al reo sono stati attribuiti altresì due tentativi non andati a buon fine in quanto le vittime si accorgevano della truffa che l’uomo voleva perpetrare.

Lo Spallino è stato posto agli arresti domiciliari così come disposto dall’A.G.

Cosa ne pensi?