Cara di Mineo, continua lo svuotamento: altri 50 trasferimenti

Continua a svuotarsi il Cara di Mineo, come riporta gds.it, il centro per richiedenti asilo in provincia di Catania. Oggi è il secondo giorno di trasferimenti per i migranti ospiti della struttura.

In 50, uomini adulti, senza nucleo familiare al seguito, sono stati assegnati assegnati ai Cas di Caltanisetta e Enna. Nelle scorse settimane era partito il primo gruppo. Le operazioni di trasferimento sono coordinate dalla prefettura di Catania.

Come cronoprogramma del ministero dell’Interno altri 50 migranti lasceranno il centro il 27 febbraio. La chiusura del Cara di Mineo è prevista entro la fine dell’anno come stabilito dal Viminale.

expert banner 7 marzo
negozio intimo in

Cosa ne pensi?