Il cannolo siciliano imbarazza i cinesi

Grosso guaio di Dolce & Gabbana in Cina in occasione di una sfilata -poi annullata a Shanghai.

La vicenda è nata da una pubblicità definita equivoca e inappropriata.

Per lanciare l’ evento nello spot si vedeva una cinese con bastoncini alle prese con un grosso cannolo siciliano, con una voce fuori campo che la invitava a mangiarlo, con frasi provocanti, ad esempio le chiedeva” è troppo grosso per te”?

Questo e altri spot utilizzati per pubblicizzare la sfilata avrebbe irritato l’opinione pubblica cinese.

La direttrice di Vogue China, Angelica  Cheung avrebbe annullato la sua presenza, e anche altri giornali e agenzie di modelle hanno annunciato che non avrebbero partecipato alla sfilata, ne tanto meno inviato le loro modelle in passerella.

Dolce & Gabbana si è scusata, dicendo che i propri account sarebbero stati hackerati, e che i messaggi in questione non erano autentici

expert banner 7 marzo
negozio intimo in

Cosa ne pensi?