Cane abbandonato in un sacco della spazzatura: salvato dai carabinieri

Cane chiuso in un sacco della spazzatura rischiava di morire soffocato, il suo abbaiare ha attirato l’attenzione di una passante. L’abbaiare del cane di piccola taglia ha attirato l’attenzione di una signora che ha chiamato una pattuglia dei carabinieri della stazione di San Basilio, che stava controllando alcune persone in una piazza di spaccio, che lo hanno salvato.

La vicenda è accaduta in via Mechelli nella piazza di spaccio della “lupa” a Roma. In corso le indagini per risalire al proprietario che ha abbandonato il piccolo cucciolo.

modulo ottica dieci decimi
modulo allianz
modulo pubblicità annuncio