Caltanissetta, fugge alla vista della polizia: arrestato minorenne

Il ragazzo, alla vista degli agenti della squadra mobile, si è dato alla fuga ma è stato bloccato dall’equipaggio di una volante. Sequestrato un sacchetto di marijuana e cinque involucri di hashish. I poliziotti della squadra mobile e della sezione volanti hanno tratto in arresto un minorenne nisseno nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana e hashish.

Mercoledì sera la sezione per il contrasto alla criminalità diffusa della squadra mobile, nel corso dei servizi di controllo del territorio, ha intercettato due soggetti a bordo di un’autovettura, entrambi conosciuti agli agenti poiché altre volte denunciati all’Autorità giudiziaria per diverse fattispecie di reato. Avendo il sospetto che potessero detenere armi o droga, congiuntamente all’equipaggio di una volante, gli investigatori hanno intimato loro l’alt.

L’autovettura ha rallentato e, ancora prima che il conducente arrestasse la marcia, il passeggero ha tentato una precipitosa fuga, ma è stato bloccato da un poliziotto della volante. Il fermato, ancora minorenne, che teneva in mano un sacchetto contenente venti grammi di marijuana, è stato sottoposto a perquisizione e all’interno della tasca dei pantaloni gli agenti gli hanno sequestrato anche cinque involucri di hashish pronte per la vendita.

L’arrestato è stato condotto in Questura, dove è stato compiutamente identificato dalla polizia scientifica. Il predetto nonostante la sua giovane età, lo scorso anno, si è già reso autore di altri reati. La Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Caltanissetta ha disposto che il minore fosse collocato presso il Centro di Prima Accoglienza in regime di detenzione.