Caltagirone, Vescovo Calogero Peri: Auguri di buon onomastico

Caltagirone, Vescovo Calogero Peri: Auguri di buon onomastico. Oggi 18 giugno la chiesa ricorda San Calogero Eremita. Devozione siciliana.

Caltagirone. Oggi la Santa Chiesa ricorda San Calogero, il Santo Eremita che tanto evangelizzò nella Sicilia, in particolar modo nella zona di Agrigento.

San Calogero dal greco buon vecchio, vive tra il 400 e il 500 d.C., venuto dall’Africa si stabilisce in Sicilia dove compie la sua missione di evangelizzazione. In Particolar modo, forte devozione del Santo si ha nella provincia agrigentina con feste e tradizioni che hanno origine storiche.

LEGGI ANCHE: AUGURI AL VESCOVO PERI

Particolarmente importante è la festa di Naro, piccola cittadina dell’ agrigentino che ogni anno ricorda il suo Santo in due momenti, il primo è l’11 di gennaio, ricordo di come il Santo abbia preservato la città dal forte terremoto del 1693, il secondo è il 18 giugno con la particolare processione cittadina e il pellegrinaggio, anche da molte città del comprensorio. La processione va avanti per tutto il tempo con il grido “W Diu e San Calò”

La redazione di Prometeonews.it vuole ricordare e fare gli auguri al Vescovo Calogero Peri, pastore della diocesi calatina che qualche giorno fa ha compiuto 67 anni. Con caloroso affetto e forte gratitudine a Dio vogliamo pregare per il Vescovo e per tutti coloro i quali portano questo Santo nome, proprio quest’anno così difficile per tutti.

SEGUICI SU -> Facebook: PrometeoNews

CI TROVI ANCHE SU -> Twitter: @PrometeoNews  E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews

Foto articolo: immagine di repertorio

Cosa ne pensi?