Caltagirone, “Uscimmo a riveder le stelle”: sulla Scala, la mostra collettiva fotografica dantesca

“Uscimmo a riveder le stelle” è il titolo della mostra collettiva fotografica che, ideata e curata da Giovanni Canfailla, si terrà fino a mercoledì 21 luglio, lungo la Scala di Santa Maria del Monte, patrimonio Unesco, nell’ambito delle manifestazioni organizzate dall’Amministrazione comunale in occasione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri. L’inaugurazione è avvenuta ieri sera.

L’esposizione consta di 30 fotografie di 10 importanti fotografi italiani che, ciascuno con tre foto, hanno dato la propria personale interpretazione delle Cantiche dantesche, dal fosco e dannato Inferno, al nebbioso e sospeso Purgatorio, al Paradiso dalla luce gloriosa. Edoardo Agresti, Claudio Argentiero, Raffaello Benedetti Brà, Giovanni Canfailla, Franco Donaggio, Damiano Errico, Roberto Kusterle, Gianluca Moretto, Mauro Ranzato, Mario Vidor, artisti di varia provenienza e formazione, nel raccontare il Poema offrono anche uno spaccato di grande interesse e suggestione della migliore ricerca fotografica attuale, confrontandosi nel contempo con un monumento vivo e ineguagliabile che costituisce la “location” d’eccezione dell’evento.

L’intervento del curatore dalla collettiva fotografica, Giovanni Canfailla: