Caltagirone, troppe auto danneggiate, beccato pensionato: denunciate se avete subìto danni

A seguito di alcune querele presentate per patiti danneggiamenti su autovetture verificatisi recentemente nei pressi dell’ingresso principale della Villa Vittorio Emanuele II di Caltagirone, agenti del Commissariato di Polizia hanno iniziato un’attività di indagine che si è avvalsa dell’acquisizione e della disamina delle immagini di videosorveglianza catturate dall’impianto posto nel prospetto della Chiesa San Francesco di Paola.

I filmati hanno immortalato, in due occasioni distinte, una persona di sesso maschile che si avvicinava alle vetture parcheggiate in Via Giardino Pubblico e le danneggiava verosimilmente con una chiave o con un attrezzo appuntito.

Pertanto, è stato predisposto un servizio di appostamento che ha permesso di identificare e di denunciare alla Procura della Repubblica di Caltagirone un insospettabile pensionato incensurato il quale, messo di fronte all’evidenza dei fatti, ha ammesso la sua responsabilità.

Non potendo escludere che l’uomo abbia potuto compiere altri danneggiamenti della stessa natura, si invitano i cittadini che nel recentissimo passato abbiano subito danni con le medesime modalità, qualora non lo abbiano già fatto, a denunciarlo alle autorità di polizia.