Caltagirone, torna la movida e l’inciviltà di alcuni giovani

Soprattutto in estate, le strade e i locali di Caltagirone sono dominati dalla presenza dei giovani. La movida è un fenomeno ormai conosciuto in tutto il mondo ed è una delle prerogative del turismo di un paese. Molto spesso, però, questo fenomeno si è tramutato in episodi di vera e propria inciviltà, così come è stato segnalato proprio ieri qui a Caltagirone.

L’avvenimento ha avuto luogo nello slargo della traversa di viale Europa, all’altezza del bar Trieste e del negozio dei fratelli Sottile, nel retro, tratto di via Madonna della Via. L’area verde è stata trovata ricoperta di bottiglie di vetro e spazzatura di vario genere, un piccolo segno lasciato dai dominatori della notte: i giovani.

Le immagini della vergogna:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo fenomeno non è purtroppo una novità, perché precedentemente ci sono già stati episodi di questo tipo anche in altre aree della cittadina, come ad esempio sulla monumentale Scala di Caltagirone. L’unico modo per fermare queste azioni è collaborare insieme. Essendo cittadini dovremmo garantire al nostro paese il mantenimento di una certa immagine, soprattutto perché comunque il mondo in generale è la nostra casa, ma tutto questo può accadere solo se gli adulti di oggi infondano ai ragazzi un profondo “senso di appartenenza” che porti l’uomo del domani a rispettare se stesso e l’ambiente che lo circonda. Insieme si può tutto.