Caltagirone, preoccupa l’incremento dei positivi, raddoppiato in 24 ore

Il sindaco di Caltagirone, l’avv. Gino Ioppolo, informa sui casi Covid registrati in città, e lo fa nell’ormai consueto videomessaggio pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale dell’ente comunale: “Sono, purtroppo, in leggero aumento, temo che sia l’effetto posticipato di qualche allentamento per la Pasqua e la Pasquetta”.

Scendendo nei dettagli, Ioppolo comunica che ci sono 23 cittadini positivi al Covid-19, 22 si trovano nelle rispettive abitazioni e solo uno è ricoverato in ospedale. Le persone poste in isolamento fiduciario sono invece 28.

Il numero dei contagiati certamente non preoccupa nel totale, quanto più nell’incremento, perché, di fatto, sarebbe raddoppiato in 24 ore. Ecco cosa dichiara in merito il primo cittadino: “Devo dirvi con qualche amarezza che, fino a ieri, i soggetti positivi a Caltagirone oscillavano tra 7-12, non possiamo dire che si tratta di un’impennata, ma certamente è in rialzo e dobbiamo immediatamente fermarlo”.