Caltagirone, nidi infanzia via il 14 settembre, anche pomeriggio e sabato

Sono in corso, nei tre nidi d’infanzia “Arcobaleno”, “I Folletti” e “Peter Pan”, iniziative e interventi “finalizzati a migliorare la funzionalità degli spazi – sottolinea l’assessore alle Politiche scolastiche e vicesindaco, Concetta Mancuso – e far sì che la ripresa delle attività avvenga, lunedì 14 settembre, in assoluta sicurezza”.

“L’obiettivo – afferma l’assessore alle Manutenzioni, Luca Distefano – è garantire ai piccolissimi alunni la piena fruizione di luoghi educativi così importanti per la loro crescita”.

I tre plessi sono interessati da piccoli interventi di adeguamento strutturale, dall’acquisto di arredi, giochi, di dispositivi di protezione individuale e di materiale igienico – sanitario per prevenire la diffusione del contagio da Covid.

I tre nidi ospitano in totale 140 bimbi, che entreranno a scaglioni in modo da assicurare che gli inserimenti dei nuovi avvengano con la necessaria gradualità. L’attività si svolgerà tutte le mattine (7,30-14) dei giorni compresi fra lunedì e venerdì ma, come si evidenzia dall’assessorato alle Politiche scolastiche, sono previste integrazioni con possibili aperture pomeridiane e il sabato.

“Per il 2020-2021 – aggiunge il vicesindaco Mancuso – i nidi comunali disporranno di fondi pari a 202mila euro, che saranno utilizzati per le strutture e una serie di attività didattiche, oltre che per la costituzione di un’equipe psico-pedagogica che offrirà consulenza e supporto alle educatrici per le esigenze dei piccoli diversamente abili o con bisogni educativi speciali”.