Caltagirone, la città ricorda il senatore Francesco Parisi: in programma svelamento targa commemorativa

Su iniziativa dell’Istituto di Sociologia “Luigi Sturzo” in collaborazione con la fondazione “Luigi Sturzo” e col patrocinio della Bcc (Banca di credito cooperativo) del Nisseno di Sommatino e Serradifalco e del Comune di Caltagirone, sabato 17 novembre, nel secondo anniversario della sua scomparsa (a 86 anni), si terrà una cerimonia in ricordo del senatore Francesco “Ciccio” Parisi, che fu più volte assessore regionale, deputato regionale e nazionale, senatore della Repubblica e persino plurivotato consigliere comunale e che è stato, per quarant’anni circa, protagonista indiscusso sulla scena politica, amministrativa e sociale a Caltagirone, nel Calatino e nella Sicilia tutta, rendendosi artefice di numerosi progetti e iniziative che hanno lasciato il segno sulla crescita del territorio.

 

 

Il programma del 17: alle 9,30, nella Chiesa del Santissimo Salvatore, Santa Messa; alle 10,30, nel salone di rappresentanza “Mario Scelba” del municipio, incontro con i saluti del presidente dell’Istituto di Sociologia “Luigi Sturzo”, Giacomo De Caro, del presidente della fondazione “Luigi Sturzo”, Giancarlo Magnano San Lio, del sindaco Gino Ioppolo e del presidente della Bcc del Nisseno di Sommatino e Serradifalco. Giuseppe Di Forti.

Seguiranno l’intervento dell’economista Antonio Piraino su: “Francesco Parisi, il credito solidale al servizio del territorio”, e la relazione del professore ordinario di Diritto commerciale all’Università di Catania, Concetto Costa, su: “La riforma delle banche di credito cooperativo in Italia”.

Domenica 18 novembre, alle 10,30, su iniziativa del Lions Club di Caltagirone (presidente il medico Salvatore Bonfante), in via Roma 117, nei pressi dell’abitazione natale, si terrà lo svelamento della targa commemorativa di Francesco Parisi, che era anche socio onorario del club service.

negozio intimo in
expert banner 7 marzo

Cosa ne pensi?