Caltagirone, Istituto musicale “Pietro Vinci”: prossimo avvio dei corsi

Ripresa delle attività all’Istituto musicale “Pietro Vinci” (frutto di una partnership fra il Comune di Caltagirone e la Città metropolitana di Catania). Il maestro Joe Schittino, che dirige l’istituto con evidenti risultati positivi (oggi il “Pietro Vinci” conta oltre 120 iscritti e costituisce un punto di riferimento nel panorama didattico e culturale del territorio), rende noto, infatti, il prossimo avvio dei nuovi corsi ordinamentali (preaccademici) di musica. Gli insegnamenti istituiti sono: flauto, clarinetto, sassofono, tromba, trombone, eufonio, strumenti a percussione, chitarra, chitarra jazz, canto lirico, canto jazz e pop, pianoforte, violino e violoncello.

I corsi base preaccademici, organizzati secondo la convenzione stipulata il 14 aprile 2018 con l’Istituto superiore di studi musicali “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta, sono concepiti secondo cicli di 25 lezioni individuali di strumento, 25 lezioni di Teoria, Ritmica e Percezione musicale in compresenza e 25 lezioni collettive di laboratorio di Esercitazioni corali. Queste lezioni saranno distribuite in 3 incontri settimanali per 25 settimane, secondo modalità e orari stabilite dai docenti all’avvio delle attività didattiche. I corsi junior, destinati agli allievi di età compresa tra i 5 e i 9 anni già compiuti, costituiscono propedeutica per i corsi preaccademici e sono strutturati in cicli di 26 lezioni individuali di strumento, 26 lezioni di Teoria, Ritmica e Percezione musicale in compresenza e 26 lezioni collettive di laboratorio di Esercitazioni corali. Tutte le lezioni junior durano 30 minuti.

Gli aspiranti allievi dovranno superare un esame di ammissione gratuito, che consisterà in una prova di esecuzione dello strumento (programma a piacere del candidato), in una prova attitudinale e in un colloquio conoscitivo. Ai candidati non in grado di eseguire alcunché allo strumento sarà proposta l’iscrizione ai corrispondenti corsi liberi dell’Istituto, destinati a) Ai bambini interessati all’avviamento allo studio di uno strumento musicale, b) Agli amatori e, in generale, a tutti coloro che intendono acquisire una competenza non professionale in ambito musicale (teorico e pratico), c) A coloro che, nella prospettiva di iscriversi successivamente ai corsi ordinamentali e junior dell’Istituto, intendono acquisire i fondamentali per affrontare un percorso di studi più complesso. La retta annuale di frequenza è di 450 euro (in tre rate) per i corsi preaccademici e di 225 euro (in tre rate) per i corsi junior. Agevolazioni sono previste per le famiglie con più di un allievo. Le domande di iscrizione (per i già iscritti) e di ammissione ai corsi ordinamentali e junior dovranno essere scaricate/stampate, compilate e presentate entro lunedì 21 ottobre 2019, solo alla segreteria dell’Istituto musicale “Pietro Vinci”, in via San Giovanni Bosco 32 (orari di apertura: martedì, giovedì e venerdì dalle 16 alle 20, telefono 093358563).

Cosa ne pensi?