Caltagirone, Ioppolo nomina i componenti della commissione eventi

Caltagirone, Ioppolo nomina i componenti della commissione eventi: saranno calatini di rilievo nel territorio che lavoreranno a titolo gratuito

Caltagirone. Il sindaco Gino Ioppolo ha nominato i componenti della commissione Eventi, vale a dire il gruppo di lavoro che collabora con l’Amministrazione comunale “per la preventiva valutazione – si rileva nella determina – delle manifestazioni che si realizzeranno durante l’anno a Caltagirone”. 

Si tratta di esponenti del mondo della cultura, della scuola, dell’arte e del clero locale, che si aggiungono ai consulenti a titolo gratuito già designati per le attività culturali, del turismo e degli spettacoli teatrali.

Essa è formata da: don Salvatore Abbotto, prof. Alfio Caruso, avvocato Colomba Cicirata, prof. Michele Elia, architetto Luigi Falcone, dott. Filippo Guzzardi, dott. Francesco Iudica, architetto Claudio Lo Monaco, prof. Antonino Navanzino, avvocato Biagio Pace Gravina, prof. Giacomo Pace Gravina, don Davide Paglia, professoressa Fabiola Pampallona, don Antonino Parisi, professoressa Concetta Pepe, prof. Massimo Porta, maestro Joe Schittino e prof. Domenico Seminerio.

Tutti svolgeranno il proprio compito a titolo gratuito. Nel provvedimento si precisa che, nel caso di eventi rivolti ai giovani, «il gruppo di lavoro sarà integrato con un rappresentante della Consulta giovanili».

«La commissione – sottolinea il sindaco – è formata da alcune delle migliori intelligenze della nostra comunità. Sono certo che essa saprà dare un utile contributo, a partire dagli eventi natalizi, in fase di definizione. Mi auguro che la partecipazione ad essa possa essere ulteriormente allargata a quanti altri abbiano la buona volontà di dare una mano nell’interesse superiore della città». 

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Caltagirone.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – SEGUICI SU GOOGLE NEWS

ottica spazio sole
negozio intimo in
bar iudica e trieste