Caltagirone, Fratelli d’Italia: presentato il progetto #muoviticaltagirone

Caltagirone, Fratelli d’Italia: al via il progetto #muoviticaltagirone. Alla presenza degli organi di stampa al via un nuovo progetto per la città.

Caltagirone. Ieri nella sede di Fratelli d’Italia a Caltagirone, ha avuto inizio un nuovo progetto per la città. In vista delle prossime elezioni amministrative del prossimo anno, il partito della Meloni, ha inaugurato un nuovo progetto per tutta la cittadinanza. #muoviticaltagirone, lo slogan dell’iniziativa, ha come intento quello di coinvolgere la cittadinanza nel recepire idee e proposte per la crescita di Caltagirone. Ci saranno incontri con le associazioni di categoria e con esperti nei vari settori produttivi e culturali.

“Un iniziativa che promuoviamo al fine di coinvolgere la città nelle sue identità per scoprire criticità e nuovi progetti di sviluppo da qui a prossimi anni”. Dice Ignazio Lo Monaco, curatore e responsabile del progetto, che aggiunge: ” mettere in campo un laboratorio d’idee per far crescere questa città. Infatti se siamo usciti dal dissesto da un punto di vista economico, grazie al buon lavoro di questa amministrazione, siamo ancora fermi da un punto di vista sociale e culturale. Vogliamo dare e formulare idee per la rinascita e per dare un identità alla Caltagirone del domani prossimo e lontano.

Questo imperativo muoviti Caltagirone vuole essere anche un laboratorio politico al servizio della nostra città. Per questo i prossimi appuntamenti imminenti saranno ad esempio con l’Arheoclub per dare e darci spunti culturali per la nuova ripartita e poi da li il via a diversi incontri.

Offriamo questo progetto al fine di mettere al centro Caltagirone, un progetto che trova come fondamento il dialogo con tutte le parti sociali e civili della città. Un’ idea che va ben oltre le sigle politiche e e gli schieramenti. Un laboratorio aperto alle idee di tutti”.

SEGUICI SU -> Facebook: PrometeoNews

CI TROVI ANCHE SU -> Twitter: @PrometeoNews  E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews

Foto articolo: Immagine di repertorio

Cosa ne pensi?