Caltagirone, eletti in consiglio comunale i “vertici” della I commissione: Luca Distefano e Piera Iudica

expert banner 7 marzo

La I Commissione consiliare, formata dai consiglieri comunali Andrea Bizzini, Piera Iudica, Cristina Navarra, Marco Failla, Luca Distefano, Roberto Gravina, Elisa Privitera e Antonio Montemagno, ha eletto i propri “vertici”, appartenenti entrambi alla maggioranza. Si tratta del presidente Luca Distefano (per lui 5 voti e 3 schede bianche) e della vicepresidente Piera Iudica (anche per lei 5 voti e 3 schede bianche).        Distefano, capogruppo di Forza Italia, con i suoi 27 anni è uno dei più giovani presidenti di commissione nella storia consiliare della città. “Ringrazio i colleghi per la fiducia accordatami – afferma – Profonderò il massimo impegno, ricercando l’unità d’intenti e il pieno spirito di collaborazione fra tutti i componenti dell’organismo, con l’obiettivo di un proficuo lavoro. La commissione – conclude il neo presidente – potrà svolgere un ruolo importante nell’esame dei futuri bilanci dell’Ente, che saranno i primi, dopo il felice superamento della fase del dissesto, ad avere una connotazione più politica e a richiedere, quindi, un concorso sempre più attento e propositivo”.

Per Iudica, del gruppo “Caltagirone Domani”, si tratta di una conferma, avendo lei già svolto le funzioni di vicepresidente dal luglio 2016. “Sono grata ai colleghi per la fiducia riposta in me ancora una volta – sottolinea – Mi auguro che il lavoro della commissione possa essere improntato a una forte sinergia, consentendo così alla stessa, che sarà chiamata ad occuparsi di temi centrali nella vita del Comune, di operare nel migliore dei modi e, pertanto, di caratterizzarsi per la propria efficacia, nell’interesse superiore della città”.

La I Commissione consiliare ha competenza su; affari generali, servizi generali, quartieri e frazioni, organizzazione e amministrazione degli uffici, personale e contenzioso, conciliazione, patrimonio, provveditorato ed economato, autoparco, centro elettronico, servizi demografici ed elettorali, ragioneria generale e bilancio, finanze, tariffe dei tributi e dei prezzi pubblici e tutte le altre materie che non siano di competenza delle altre commissioni.

Il presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone, nell’augurare “buon lavoro” ai nuovi vertici e all’intera commissione, si dice “certo che essa potrà dare un utile contributo su argomenti significativi quali quelli che rientrano nella sua competenza”.

Ottica Franco
negozio intimo in
Vendors Negozio
Vendors Negozio

Cosa ne pensi?