Caltagirone, domani Ioppolo incontra la ragazza vittima di omofobia

Il sindaco Gino Ioppolo incontrerà martedì 14 luglio, alle 17, nel proprio ufficio a Palazzo municipale, il presidente dell’Arcigay di Catania, Armando Caravini, altri componenti del direttivo provinciale dell’associazione e la giovane di Caltagirone nei giorni scorsi rimasta vittima di un caso di omofobia, con il suo coinvolgimento in una rissa scaturita da atteggiamenti discriminatori sull’orientamento sessuale.

“Si è trattato – sottolinea il sindaco – di un increscioso episodio di intolleranza, contrario a ogni principio di accettazione delle altrui scelte, anche in campo sessuale, e al vivere civile di una comunità più volte distintasi, invece, per comportamenti di segno opposto, vale a dire incentrati sul pieno rispetto”.

modulo pubblicità annuncio
modulo ottica dieci decimi
modulo allianz