Caltagirone, atti vandalici all’ex IPAB di S. Maria di Gesù. GUARDA LE FOTO

L’ex IPAB, Casa di Riposo S. Maria di Gesù, della città di Caltagirone da molti anni, oramai, è alle prese dei molteplici atti vandalici.

Infatti, l’intera struttura (come testimoniano le foto) risulta completamente vandalizzata. Della stessa resta ben poco e quel che rimane rischia di andare perso per sempre.

Dalla pagina Facebook si elevano numerose denunce e appelli soprattutto all’amministrazione comunale di Caltagirone.

Come leggiamo dalla pagina social, molteplici sono i commenti e gli appelli dei cittadini. Eccone uno, ad esempio:

Si è arrivati a questa tragica situazione anche grazie al disinteresse dell’amministrazione della nostra città. Dovete sapere che la regione ha dismesso l’Ente IPAB devolvendo il bene e i dipendenti al comune di Caltagirone. Dopodiché il Signor Sindaco invece di recepire il decreto di dismissione della Regione Siciliana, ha fatto ricorso al TAR di Catania per l’annullamento di tale decreto ottenendo la bocciatura di tale ricorso e la condanna alle spese. Diabolicamente sta perseverando nella sua ostinata indifferenza non ottemperando alla sentenza del TAR di Catania facendo così distruggere la struttura che è diventata di sua competenza e buttando nella disperazione più totale i pochi suoi concittadini dipendenti(5)che sono ancora senza lavoro e stipendi e paradossalmente risultano ancora occupati a tempo indeterminato“.

Pertanto, alla luce di tutto ciò, tutti i cittadini chiedono un intervento tempestivo da parte delle istituzioni locali affinché la struttura dell’ex IPAB di Caltagirone venga recuperata e messa in salvo.

Foto: Pagina Facebook “Ipab Casa Di Riposo S. Maria Di Gesu’ Caltagirone”

Cosa ne pensi?