Caltagirone, assembramenti studenti in città: segnala un lettore

Caltagirone, assembramenti studenti in città: segnala un lettore. “Troppi assembramenti di studenti vicino in alcuni parchi pubblici”.

Caltagirone. I contagi continuano a salire in tutta Italia in modo inesorabile. Ogni giorno in televisione sentiamo esperti che raccomanda di rispettare sempre più i protocolli di sicurezza, visto l’avvicinarsi della stagione autunnale e invernale. Anche il presidente Musumeci della Regione Sicilia ha inasprito le misure contro la diffusione del contagio proprio entrate in vigore lo scorso mercoledì.

LEGGI ANCHE: Caltagirone, asili nido, cimitero, bilancio: aggiornamenti

Oggi, tuttavia, viste queste premesse un nostro lettore ci scrive segnalandoci quanto segue. “Una scena d dir poco agghiacciante nei pressi del parchetto in Via Dante Alighieri, angolo Via Madonna della Via a Caltagirone. Erano le 12.30 quando circa 200 ragazzi presumibilmente usciti appena dalla scuola si ritrovavano nella zona sopra citata senza mascherine e vicini non mantenendo nessuna distanza di sicurezza”.

LEGGI ANCHE: Caltagirone, bambini dell’infanzia ancora senza aule

Ebbene, una scena che nella normalità non farebbe nessun effetto ma visto il periodo ci rende alquanto preoccupati. Il comportamento di ognuno deve essere responsabile, così chiediamo agli organi competenti di vigilare e non vanificare tutto quello che abbiamo fatto fino ad adesso. Siamo preoccupati perchè una nuova chiusura o un nuovo focolaio metterebbe a serio rischio la stabilità di sicurezza sanitaria e di sicurezza economica. Tanto dolore abbiamo vissuto fino ad oggi e speriamo che mai lo possiamo rivivere. Non possiamo lasciare che tutto sia così come ci indica questo lettore. Padri e madri di famiglia ogni giorno sono terrorizzati a lasciare i propri figli a scuola, luogo comunque sicuro o  almeno controllato.

No così no osiamo dire.

Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Articolo in aggiornamento

CONSULTA LA PAGINA UFFICIALE SULLA SCUOLA E ATTUALITÀ!

SEGUICI SU -> Facebook: PrometeoNews

CI TROVI ANCHE SU -> Twitter: @PrometeoNews  E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews

RIMANI AGGIORNATO

Foto articolo: Immagine di repertorio

Cosa ne pensi?