Caltagirone, “adottata” dal Lions Club aiuola spartitraffico via Giovanni Burgio

“Adottata” dal Lions Club di Caltagirone l’aiuola spartitraffico della via Giovanni Burgio. Un atto concreto di amore e attenzione per la città e il suo migliore decoro. Alla sobria cerimonia erano presenti la presidente del club Ornella Amato con il vicepresidente Salvatore Oriente, il past governatore del Distretto Lions 108 YB Salvatore Ingrassia, la presidente del Distretto Leo 108 YB Sicilia Gloria Caristia, il presidente della IX Circoscrizione Mario Palmisciano e il vicecerimoniere del Distretto Lions Ugo Ciulla, oltre ad altri soci.

Intervenuti, per l’Amministrazione comunale, il sindaco Gino Ioppolo e gli assessori Luca Distefano, Antonio Montemagno e Antonino Navanzino. Si tratta di uno degli ultimi atti della presidenza della dott.ssa Amato che, da oggi, passa il testimone al dott. Oriente.

“Siamo felici – ha affermato la presidente Amato – di prenderci cura, mantenendola nelle migliori condizioni, di questa aiuola che, posta com’è all’ingresso della città, ne costituisce il biglietto da visita”. Un grazie sentito al Lions calatino è giunto dal sindaco Ioppolo, che ha sottolineato come, “ancora una volta”, Caltagirone, nelle sue diverse articolazioni sociali, si dimostri “attenta e sensibile”.