Bonus Tari, sconto in bolletta sui rifiuti per gli utenti domestici: ecco cosa fare

Bonus Tari, sconto in bolletta sui rifiuti per gli utenti domestici: ecco cosa fare per ottenere l’agevolazione e i requisiti

Bonus Tari. Arriva il bonus che prevede uno sconto in bolletta sui rifiuti per gli utenti domestici in condizioni di disagio economico, esattamente come avviene per luce, gas e acqua.

Per richiedere il bonus sussistono gli stessi requisiti validi per il bonus idrico, luce e gas, ovvero nucleo familiare con Isee non superiore a 8.265 euro, famiglie con almeno 4 figli a carico e Isee non superiore a 20 mila euro, nucleo titolare di reddito pensione di cittadinanza oppure famiglie in cui una grave malattia costringa uno dei componenti all’utilizzo di apparecchiature mediche alimentate con l’energia elettrica indispensabili per il mantenimento in vita. La domanda andrà presentata al Comune di residenza o a un ente designato dal Comune, per esempio il Caf, tramite due moduli appositi, disponibili sul sito dell’Autorità.

Foto articolo: immagine di repertorio

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News

negozio intimo in
expert banner 7 marzo