Bonus bagno e risparmio idrico nella Legge di Bilancio: ecco di cosa si tratta

expert banner 7 marzo

Con il nuovo bonus bagno e riqualificazione idrica 2021 sarà possibile ricevere un contributo non per effettuare le ristrutturazioni edilizie del proprio bagno, ma per effettuare riqualificazioni idriche dei servizi igienici di casa.

I beneficiari riceveranno 1.000 euro di contributi economici, che costituiscono il tetto massimo di spesa possibile. Il bonus verrà erogato sino ad esaurimento dei fondi stanziati.

Come riporta Money.it, sono incluse nell’agevolazione le seguenti spese:
– la fornitura e posa di vasi sanitari fino a un volume massimo di scarico pari a 6 litri;
– la fornitura e l’installazione di rubinetteria, soffioni doccia e colonne doccia a risparmio idrico. I dispositivi di controllo del flusso dell’acqua – – secondo l’emendamento proposto alla Manovra 2021 – dovranno essere inferiori ai 6 litri d’acqua al minuto, mentre per i soffioni della doccia la potenza massima è stata fissata a 9 litri d’acqua al minuto.

negozio intimo in
vendors_2