Bonus badanti 600 euro in arrivo e stop licenziamenti per tre mesi

expert banner 7 marzo

Bonus badanti 600 euro in arrivo con il prossimo Decreto di Maggio (previsto a giorni) e stop ai licenziamenti per altri tre mesi

Il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, torna a parlare del bonus badanti 600 euro che dovrebbe essere inserito nel Decreto di Maggio (considerato il fatto che il Decreto di Aprile è saltato proprio l’ultimo giorno del mese terminato ieri).

«Per colf e badanti pensiamo ad uno strumento inedito che varia a seconda delle ore di lavoro prestate, più adatto della cassa integrazione per queste lavoratrici e lavoratori che spesso hanno anche più di un datore di lavoro-famiglia.

In presenza di una riduzione delle ore pari al 25%, per chi è sotto le 20 ore contrattuali sarà previsto un indennizzo di 400 euro mensili e per chi è sopra 600». Catalfo spiega che «basterà una domanda con semplice autocertificazione». E rassicura anche sulla modalità prevista per farne richiesta: «Basterà una domanda con semplice autocertificazione».

La Catalfo si mostra rassicurante anche su un altro versante: «Nel prossimo decreto allungheremo la cassa integrazione per ulteriori 9 settimane e lo stop ai licenziamenti per altri tre mesi: non c’è motivo di mandare via lavoratori in cig». Ricordiamo che il divieto di licenziamento era stato previsto dal decreto Cura Italia ed è valido, al momento, fino a metà maggio.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – SEGUICI SU GOOGLE NEWS

Vendors Negozio
Vendors Negozio
negozio intimo in
Ottica Franco