Blitz nazionale contro la TV pirata: oscurati 5 milioni di utenti su piattaforme streaming illegali

Mega biltz contro le TV piarate e le piattaforme streaming illegali in tutta Italia che ha impegnato oltre 100 militari del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza e agenti della polizia di Stato.

Oscurata la piattaforma informatica Xtream Codes con oltre 700 mila utenti online; ovviamente l’indagine ha riguardato anche altre piattaforme e pare che siano stati coinvolti cinque milioni di utenti.

La vasta operazione denominata Eclissi, mira a colpire, come riportato anche su LaSicilia.it, «la più rilevante organizzazione clandestina mondiale ideatrice e principale responsabile della capillare diffusione illegale via Internet delle emittenti televisive a pagamento, le cosiddette IPTV – Internet Protocol Television – che consentono di usufruire gratuitamente di canali satellitari a pagamento come Sky, Dazn, Netflix, Amazon Prime, Chili e tanti altri».

Ad ora, sono stati individuati 25 responsabili e «otto ordini europei di indagine nei confronti di un’associazione a delinquere a carattere trasnazionale, emessi dalla Procura di Napoli, sono eseguiti simultaneamente in Olanda, Francia, Grecia, Germania e Bulgaria con numerose perquisizioni sul territorio nazionale per smantellare le centrali ed aggredire i rilevanti proventi illeciti».

Vendors Negozio
Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in

Cosa ne pensi?