Al Suor Orsola Benincasa, Maria Chiara, disabile e cieca, si laurea con 110 e lode

Maria Chiara è una giovane ragazza di 26 anni non vedente e disabile, che si è laureata con 110 e lode in lingue per la comunicazione e la cooperazione internazionale all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Venuta alla luce con nascita prematura, a causa di un distacco di placenta, sin da piccola, è stata affetta da cecità e tetraparesi spastica. Ma non è mai data per vinta grazie alla passione per le lingue e la musica. Toni Nocchetti: “È un simbolo per tantissimi ragazzi”.

Anche da parte della nostra redazione rivolgiamo le nostre congratulazioni alla dottoressa Maria Chiara.

modulo ottica dieci decimi
modulo allianz
modulo pubblicità annuncio