Agrigento, la giovane ragazza fotografata sulla statua di Camilleri vittima di insulti

expert banner 7 marzo

Una presa di posizione quella della giovane che è stata fotografata nei giorni scorsi a cavalcioni sulla statua di Camilleri, ad Agrigento: “So di aver fatto una cosa stupida, ma non ho intenzione di scusarmi”.

La “Cavallerizza di Camilleri”, come è stata ribattezzata in rete, ha raccontato in anonimato al quotidiano La Sicilia le conseguenze del suo gesto sconsiderato: “Non dormo da tre notti. Sto davvero male per i commenti che ricevo, specie quelli a sfondo sessista”.

“Il mio non è stato un gesto per attirare notorietà: dopo aver pubblicato la foto ho anche disattivato il mio profilo Instagram”, continua la giovane, che non risparmia un pensiero rivolto alla mamma: “La cosa più brutta è sapere che lei legge ogni giorno quei brutti commenti su di me. È uno strazio”.

 

Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in
Vendors Negozio