9 luglio 2006, Italia campione del mondo 

«É finita, è finita, è finita, è finita, il cielo è azzurro sopra Berlino, siamo campioni del mondo», ripeterà il telecronista Civoli per raccontare la notte in cui l’Italia divenne campione del mondo per la quarta volta.

Una notte magica quella del 9 luglio 2006 quando l’Italia si confermò campione del mondo, vincendo i mondiali di calcio. L’ultima vittoria era arriva nel 1982, prima ancora la doppietta consecutiva del 1934 e del 1938.

Quello del 2006 fu un mondiale da brividi. Il penalty decisivo di Francesco di Totti contro l’Australia, la pazzesca semifinale contro la squadra di casa, la Germania, e la vittoria ai calci di rigore sotto il cielo di Berlino contro la Francia.

Sono trascorsi già 14 anni da Germania 2006, ma il rigore di Fabio Grosso è un’immagine ancora viva nella mente di tutti gli Italiani e a ripensarci tornano ancora i brividi a fior di pelle.

Basta poco per farsi notare!!!

modulo ottica dieci decimi
modulo pubblicità annuncio
modulo allianz