Caltagirone, presidente Musumeci e assessore Razza incontrano Ioppolo

Il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci e l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, stamani a Caltagirone in occasione dell’inaugurazione del nuovo Commissariato di polizia, si sono poi recati in visita al municipio, incontrando il sindaco Gino Ioppolo.

Il presidente Musumeci ha considerato “altamente positiva” l’apertura, in locali assai più accoglienti, di un così importante presidio di sicurezza: “Caltagirone e il Calatino – ha detto Musumeci – avevano bisogno di una sede più funzionale al lavoro degli agenti e l’inaugurazione del nuovo Commissariato assolve a questo importante scopo”. L’assessore Razza ha sottolineato “gli sforzi concreti profusi sia per le stabilizzazioni, sia attraverso un piano assunzioni nella sanità assolutamente innovativo, con i quali stiamo andando avanti velocemente per recuperare il tempo perduto nel passato”.

“La presenza del Governatore e dell’assessore Razza – ha dichiarato il sindaco Ioppolo – è stata l’occasione propizia per fare il punto sulle iniziative della Regione nella nostra città, a cominciare dal bando, già pubblicato, per l’aggiudicazione dei lavori di ristrutturazione dell’ex convento di Sant’Agostino (8,6 milioni), destinato a divenire la nuova sede del Museo della Ceramica. Il traguardo del completamento di questo prestigioso immobile si avvicina in quanto oggi si può plausibilmente sostenere che i lavori avranno inizio entro la fine del 2019. Ho inoltre invitato il presidente Musumeci – ha concluso Ioppolo – a presenziare al corteo del Senato civico accompagnato dalle autorità che si svolgerà la sera del 24 luglio, in occasione delle festività del patrono, San Giacomo”.

Cosa ne pensi?