Dramma in Provincia di Catania, picchia la moglie davanti al figlio di appena 4 anni: arrestato

I Carabinieri di Gravina di Catania, in provincia di Catania, hanno arrestato un 41 enne, per maltrattamenti in famiglia.

Una gelosia morbosa che lo aveva portato a reiterate vessazioni sulla moglie davanti al figlio.

L’altra notte l’uomo, con un banale pretesto, ha iniziato ad inveire contro la moglie per poi, al culmine della lite, percuoterla e cingerle le mani al collo, come a volere mimare il gesto dello strangolamento.

La donna, terrorizzata, ha preso il bambino ed è fuggita di casa trovando rifugio da una vicina che ha chiesto aiuto al 112. Sul posto sono giunti immediatamente i militari di pattuglia i quali, accedendo nell’immobile, hanno potuto bloccare ed ammanettare l’aggressore ancora in evidente stato d’agitazione.

L’arrestato è stato scarcerato e sottoposto all’obbligo di allontanamento dalla residenza familiare, del divieto di avvicinamento alla moglie nonché di comunicare con la stessa attraverso qualsiasi mezzo.

Cosa ne pensi?