Gela, deceduta la donna colpita dalle fiamme al mercatino di Gela

Dopo 8 giorni di agonia è deceduta la donna rimasta vittima dell’esplosione che ha coinvolto un furgoncino di polli allo spiedo al mercatino di Gela.

Tiziana Nicastro, aveva 42 anni lascia marito e tre figli. La donna era sta ricoverata al Civico di Palermo, con gravi ustioni su oltre il 60% del corpo ma a nulla sono servite le cure dei medici dell’ospedale.

Si aggrava la posizione di Carlo Catanese, proprietario del furgoncino che ha causato l’esplosione.

 

Cosa ne pensi?