Rapina nei pressi del supermercato della Stazione, arrestati tre minorenni

Lo scorso 15 maggio, i carabinieri di Palermo hanno arrestato tre giovani che a volto scoperto e senza armi, si erano introdotti in un supermercato vicino la Stazione Centrale nel tentativo di asportare alcuni utensili.

I tre disturbati dall’intervento di una guardia giurata, lo spingevano, facendolo cadere a terra e provocandogli la frattura di tibia e perone.

I Carabinieri dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti hanno visionano le immagini del sistema di video sorveglianza riconoscendo gli autori, recatisi nelle abitazioni dei minori, hanno rinvenuto parte della refurtiva che è stata restituita al responsabile dell’esercizio commerciale. I sono stati stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di rapina e lesioni personali.

Cosa ne pensi?