Codacons pubblica lista medici finanziati da case farmaceutiche: scopri se c’è il tuo

Quando il nostro medico prescrive farmaci di determinate case farmaceutiche siamo sicuri che lo faccia nel più totale disinteresse personale? O riceve “stimoli” per prescrivere un farmaco piuttosto che un altro?

In nome della piena trasparenza, il Codacons ha deciso di pubblicare la lista dei medici italiani e delle fondazioni/università/istituti finanziati dalle case farmaceutiche Abbvie, Almirall, Merck, Msd, Hospira, Pfizer, Pfizer Italia, Pierre Fabre Pharma, Pierre Fabre Italia, GlaxoSmithKline.

Come riportato sul sito dell’associazione, «l’iniziativa dell’Associazione ha lo scopo di garantire piena trasparenza ai cittadini i quali, quando si rivolgono a un medico (o un’Organizzazione Sanitaria) e si vedono prescritte ricette per l’acquisto di farmaci, devono poter conoscere i rapporti esistenti tra lo stesso professionista e le aziende che producono i medicinali prescritti.

Sempre in favore della trasparenza, sarebbe anche opportuno che i cittadini conoscessero quanti e quali farmaci prodotti dalle varie case farmaceutiche siano stati prescritti dai medici finanziati dalle società medesime.

Riteniamo infatti che solo una piena trasparenza possa fornire un’immagine corretta del rapporto tra case farmaceutiche e operatori sanitari.

In questo modo si favorisce, incoraggia e incentiva un corretto rapporto medico-paziente, fondato su fiducia ed empatia: elemento basilare per qualsiasi Sistema Sanitario efficiente ed efficace».

Per sapere se il nostro medico opera o ha operato finanziato dalle aziende farmaceutiche che abbiamo elencato, basta collegarsi al sito dell’associazione.

Cosa ne pensi?