Riposto, scorge i Carabinieri dalla finestra e getta droga e denaro sul tetto: arrestato

I Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi,  hanno arrestato nella flagranza un 31enne del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa, i militari hanno fatto irruzione in quell’abitazione di via Amalfi luogo in cui, un istante prima dell’accesso, l’uomo, vedendo i carabinieri dalla finestra ha preso alcune buste di plastica e le ha lanciate sul tetto dell’abitazione. Seguendo il prezioso fiuto del pastore tedesco “Auro”, gli operanti non si sono persi d’animo ed ispezionando la copertura dell’immobile hanno recuperato le citate buste di plastica contenenti:  300 grammi di “marijuana”, 500 euro in contanti, un bilancino elettronico di precisione, nonché diverso materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Cosa ne pensi?