Catania, chiude nota casa di cura. Tumori non visti per risparmiare

Condividi:

A Catania la nota casa di cura “Di Stefano Velona”, con sede in Piazza Roma, è stata chiusa dai Nas.

I militari del nucleo antisofisticazioni hanno riscontrato, come si legge in una nota ufficiale, un’associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato, abuso d’ufficio e falso in atto pubblico.

Per la casa di cura è stata disposta la chiusura per un anno.

Inoltre, all’interno della Di Stefano Velona venivano omessi alcune prestazioni sanitarie e gli esami strumentali per risparmiare nelle spese cliniche.

Infatti, come hanno dichiarato i Nas, era il medico che attraverso il suo “intuito” e alla sua esperienza decideva se fare o no gli approfondimenti clinici e quando evitare l’esame istologico.

 

Condividi:

Cosa ne pensi?