Etna, nega spot alla Vodafone e viene licenziato

Condividi:

Uno storia che ha dell’incredibile.

 

Nello Musumeci, governatore della Regione Sicilia, ha disposto l’immediata sostituzione di Gabriele Ragusa dalla carica di commissario del Parco dell’Etna.

Il tutto, precisamente, avviene a seguito della vicenda per la ritardata autorizzazione alla Vodafone di registrare uno spot pubblicitario proprio sull’Etna.

Condividi:

Cosa ne pensi?