Strage a Vittoria, 5 morti: dietro c’è il boss di Mazzarino, Salvatore Siciliano

Condividi:

La strage di Vittoria ha causato la morte a 5 persone. L’uomo accusato per la strage di San Basilio è Salvatore Siciliano, ritenuto il reggente di Cosa nostra di Mazzarino.

La Procura generale di Catania ha chiesto per Salvatore Siciliano, ritenuto responsabile della strage di Vittoria, il carcere a vita.

Salvatore Siciliano, boss di Cosa nostra mazzarinese, è già condannato in primo grado all’ergastolo per strage e mafia.

La strage di San Basilio è avvenuta 19 anni fa, il 2 gennaio del 1999.

Foto: Franco Assenza

Condividi:

Cosa ne pensi?