Agrigento, piantagione record di marijuana: sequestrate oltre 30 tonnellate

Condividi:

I militari dell’Arma dei Carabinieri del comando provinciale di Agrigento hanno scoperto una vasta piantagione di marijuana nell’Agrigentino.

La piantagione era coltivata nelle campagne di Naro, paese dell’entroterra agrigentino.

Il blitz è scattato la scorsa notte, con l’irruzione di una trentina di carabinieri in un fondo agricolo.

Sono state sequestrate oltre 30 tonnellate di marijuana, in buona  parte già essiccata, confezionata e pronta ad essere spacciata per le piazze dell’Isola.

Durante l’operazione dei carabinieri sono state arrestate tre persone, trovate in possesso anche di una pistola.

Gli investigatori hanno stimato 15 milioni di euro il valore al dettaglio della sostanza stupefacente sequestrata.

Condividi:

Cosa ne pensi?